.

Scarica il listino completo

Filtra per

Categorie

Categorie

Produttore

Produttore

Prezzo

Prezzo

Nazione

Nazione

Regione

Regione

Nome vino

Nome vino

Vitigno

Vitigno

Annata

Annata

Magnum

.

Guado al Tasso 2008

Antinori

150,00 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

Cod.:
2305
Nazione:
Italia
Regione:
Toscana
Vitigni:
Cabernet Sauvignon 75%, Merlot 20%, Cabernet Franc 5%
Capacità:
75 cl
Grado alcolico:
14%
Bottiglia:
Bordolese
Zona:
Bolgheri (Castagneto Carducci LI)
Tipologia:
Rosso Doc
Scheda produttore:
Antinori
Scheda tecnica:
Scarica

Etichetta simbolo della produzione toscana della famiglia Antinori, un taglio bordolese classico della tenuta Guado al Tasso a Bolgheri.
 
Vino pluripremiato nell’annata 2008: 98/100 + Best Cellar Selection 2012 Wine Enthusiast Top 100 Cellar Selection 2012 - Super Tre Stelle I vini di Veronelli 2012 - 95/100 Wine Advocate (Robert Parker) - 95/100 Antonio Galloni - 94/100 James Suckling - 93/100 Wine Spectator - 93/100 + Year's Best Red Wines Wine & Spirits

In merito su Wine Enthusiast, primo classificato nella Top 100, scrissero per il Guado al Tasso 2008: “Here’s a “wow” wine on every level, with incredible intensity and supple softness that builds monumentum over many long minutes. A sweet cherry note at the core is surrounded by lush layers of tobacco, dark chocolate and spice, which promise to evolve gracefully over years to come”.

Gli “years to come” finalmente sono arrivati per apprezzare questo gioiello dell’enologia italiana.

Guado al Tasso celebra in etichetta, riportando la sigla DG, la famiglia Della Gherardesca antica proprietaria della tenuta.
Il Bolgheri Superiore Guado al Tasso è storicamente prodotto, dal 1990, con Cabernet Sauvignon, Merlot e Syrah, quest'ultimo sostituito a partire dal millesimo 2007 dal Cabernet Franc con aggiunta, a volte, di una piccola quota di Petit Verdot. I vigneti sono stati impiantati su un suolo di origine alluvionale con presenza di scheletro.

L’annata 2008 è stata caratterizzata da una primavera abbastanza piovosa che ha creato leggeri problemi agronomici, di coltivazione e salute della vigna, stress che è stato controbilanciato positivamente da un’estate, asciutta e abbastanza calda. Nel lungo periodo vendemmiale ha dominato il bel tempo. In particolare il Cabernet Sauvignon, varietà tardiva del blend, ha guadagnato in potenziale aromatico, strutturale e in termini di acidità, grazie ai venti di tramontana della seconda metà di settembre che hanno portato a un allungamento del ciclo di maturazione del vitigno.



Informazioni sulla vendita.

Le bottiglie della sezione Grandi Classici di Buongiornovino sono state prelevate da cantine di privati collezionisti, enoteche e ristoranti storici le cui condizioni di immagazzinamento sono conformi a una perfetta conservazione del vino.
Le bottiglie sono state controllate dallo Staff Tecnico di Buongiornovino e sono state riposte nelle cantine termocontrollate della nostra struttura di magazzino.
La foto inserita nella scheda tecnica per ogni vino corrisponde al prodotto reale in nostro possesso.
Possiamo garantire la massima accuratezza nella conservazione e nella movimentazione della bottiglia ma non l'eventuale decadimento o difetto del contenuto, a distanza di tanti anni dalla messa in commercio. Ci riteniamo quindi sollevati da qualsiasi tipo di risarcimento richiesto a seguito di una esperienza non gradita, sperando che questa possibilità sia comunque remota.

Dallo stesso produttore