.

Scarica il listino completo

Filtra per

Categorie

Categorie

Prezzo

Prezzo

Produttore

Produttore

Nazione

Nazione

Regione

Regione

Nome vino

Nome vino

Vitigno

Vitigno

Annata

Annata

Magnum

Condizione

.

Chambertin Clos De Beze Grand Cru 2014

Gerard Raphet

256,20 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

Cod.:
622
Nazione:
Francia
Regione:
Bourgogne
Vitigni:
Pinot Nero 100%
Capacità:
75 cl
Grado alcolico:
13.5%
Bottiglia:
Borgognotta
Tipologia:
Rosso Borgogna Grand Cru
Scheda produttore:
Gerard Raphet
Scheda tecnica:
Scarica

Una lezione sulla Borgogna in formato liquido. E' il vino più caro della gamma, il più atteso, il più "importante". Ma non è il più colorato, non il più alcolico, non il più acido, non il più estrattivo né il più tannico. E allora? - direte voi (ok, alcuni di voi). Semplice: fidatevi: è un portento assoluto. E rende più chiaro un concetto-chiave: in Borgogna i prezzi più alti li spuntano i vini più equilibrati, più eleganti, più complessi, più originali. Valori difficili da quantificare, da prevedere; ma ci sono vigne che vini così sanno regalarli ogni anno, e questo "talento" dello Chambertin Clos de Bèze si conosce da tempo. Quanto tempo? Beh, se ne accorsero per primi i monaci cistercensi che lo recintarono; fu attorno all'anno del Signore 640 dopo Cristo. Seicentoquaranta. Vertigini a parte, il Bèze di Raphet è un vino sublime, pressoché fluorescente al colore per via della sua gioventù, e con un profumo di spezie orientali e fiori azzurri da knock-out tecnico; l'assaggio rivela un potenziale eccezionale, lampante nonostante la "compressione" aromatica del vino e la dolcezza insistita delle sensazioni retronasali. Ci si possono commettere due delitti: primo, perderselo, e le bottiglie, ahinoi, sono poco più di una manciata; secondo, aprirlo prima di cinque anni da ora (ideale: 2020/2022).

Dallo stesso produttore